HAITI PROTOTYPE

Architects: R3Architetti

Place: Poirino

Year: 2012

Type: Prototype

Status: Built

Client: Politecnico di Torino

000

This experimental structure was designed for the after earthquake reconstruction in Haiti: it focuses on minimizing the building costs and on using local resources as the main problem on the island is the access to building materials which are mainly imported from abroad at very high costs.

Load-bearing walls are entirely made of pressed rice-straw bales. The roof structure is made of bamboo and the foundations have a special seismic isolation system that harnesses the elasticity of car tires. This prototype has allowed us to study the construction technology of rice-straw bales for baring walls by creating of a real "slice" of the building as it could have been made in Haiti.

The prototype, which is part of a multidisciplinary project developed in collaboration with the NGO ASF Piedmont, simulates the anti-seismic performance of four buildings that are part of a family home estate. The rice straw and bamboo materials are readily available in Haiti and represent the main structure of the prototype.

PROTOTIPO HAITI

Progettisti: R3Architetti

Località: Poirino

Anno: 2012

Tipologia: Prototipo

Stato: Costruito

Cliente: Politecnico di Torino

000

Questa struttura sperimentale ideata per la ricostruzione post-terremoto ad Haiti, è stata realizzata nell'ottica di contenere i costi dell’edilizia utilizzando risorse locali. Il problema principale sull’isola è il reperimento di materiali da costruzione perché molte di queste sono importati a caro prezzo dall’estero.

Le pareti portanti sono interamente in paglia di riso pressata in balle. La struttura del tetto è in bambù mentre le fondazioni presentano un particolare sistema pensato per l'isolamento sismico che sfrutta l'elasticità dei copertoni usati delle auto. Il prototipo ha permesso di studiare la tecnologia costruttiva in balle di paglia di riso portanti, attraverso la realizzazione di una vera "fetta" di edificio così come si potrebbe costruire ad Haiti.

Il prototipo, che è parte di un progetto multidisciplinare sviluppato in collaborazione con la ONLUS ASF Piemonte, simula il comportamento di quattro fabbricati che compongono il complesso di una casa famiglia. La paglia di riso ed il bambù sono materiali facilmente reperibili ad Haiti e costituiscono l'ossatura principale del prototipo.